» Photo Gallery Studi Aperti 2010

ll 3 e il 4 luglio si è svolta la sesta edizione di Studi Aperti. Arts Festival. Più di sessanta artisti sono stati invitati per offrire alle persone che osservavano le loro opere, nelle ville più suggestive di Ameno, punti di vista eccentrici, momenti inattesi, stupori visivi. Protagonista assoluta è stata la multidisciplinarietà, la capacità di far convivere e mettere in relazione arte, architettura, letteratura, musica e teatro, con la convinzione che qualsiasi forma di creatività non vada limitata entro confini rigidi.

La sezione di architettura, Paesaggi Mirati, si è arricchita in modo significativo, con l'inserimento di due vincitori del prestigioso Compass d'Oro e con i workshop di giovani studenti universitari. Per l’occasione è stato presentato il progetto ARTISTAINVITAARTISTA, frutto dell’idea, condivisa da artisti di nazionalità diverse che lavorano in Italia e in Spagna, di promuovere il concetto di scambio culturale e la diffusione dell’arte contemporanea. Palazzo Tornielli ha così ospitato le opere di undici artisti valenciani divise in tre settori, disegno, fotografia e video, in attesa che l’anno prossimo gli artisti italiani vengano invitati in terra spagnola.

Infine va segnalata la particolare attenzione che quest’anno è stata riservata alla sezione video, ha partecipato anche Renato Barilli descrivendo le dinamiche di Videoart Yearbook, un’indagine delle diverse forme espressive della videoarte e della manipolazione dell’immagine, due settori in costante espansione nella sperimentazione artistica moderna.

Francesca Gattoni